La guida delle guide

Sito di Guide "ogni cosa si può imparare"

Guida: come creare un sito


Era una delle domande più in voga sul giovane motore di ricerca Google alla fine degli anni ’90 e all’inizio del nuovo millennio. Se avete un attività imprenditoriale, se siete semplici professionisti, se desiderate informare o farvi conoscere, raccontare la vostra vita, quello che fate o semplicemente essere presenti in rete, beh, non potete non avere un sito internet.

Di questi tempi si pensa che basta avere un profilo Social per essere presenti e visibili. Forse per alcune tipologie di attività personali, può essere vero. Ma se avete un attività commerciale, nel 2020, non potete non avere un sito internet. Non tutti hanno Instagram o Facebook e il primo canale di accesso in rete, spesso, è quel motore di ricerca che tutti noi conosciamo, Google. L’attività social è importante, ma se nessuno vi trova usando un browser, non esistete, sappiatelo!

come creare un sito

Bene, mi hai convinto, come posso creare un sito internet?

Ci sono svariati modi per creare un sito.

Potresti rivolgerti al cugino di un tuo amico. Tutti conoscono qualcuno che sa smanettare su un computer e dichiara di saper costruire un sito internet. Tu ne conosci qualcuno?

Se la risposta è negativa, potresti pensare di imparare a costruire un sito internet. Certo, non è un gioco che si impara in un giorno.

Sul sito HTML.it trovi moltissime guide, anche per un livello super principiante, , sulla creazione di un sito internet.

Ti direi che devi partire dalle basi, l’HTML, i CSS, ecc. Ma ci vorrebbe troppo  tempo.

Il modo più veloce per costruire un sito internet, secondo il mio parere, è usando WordPress.

WordPress è uno dei più importanti e famosi CMS per la creazione di siti internet, blog, o applicativi complessi. WordPress lo possiamo chiamare anche software, una volta installato e configurato su un server, ci consente di creare siti internet e contenuti.

Sul sito ufficiali degli sviluppatori trovi molte informazioni su come iniziare, passo dopo passo ad usare WordPress.

Ma ricordate, dovrete studiare, studiare, studiare. Roma non è stata costruita in un giorno.

Ok, conosco WordPress, ma come faccio a creare un sito internet?

Il passaggio successivo è acquistare un hosting e un dominio. ovvero la piattaforma che vi consente di inserire i contenuti e renderli raggiungibili dall’esterno.

Potete cominciare dal famoso Aruba, una delle principali aziende di Hosting in Italia. Aruba offre anche dei pacchetti hosting con wordpress già installato. In questo modo potreste cominciare subito a costruire il vostro sito, senza perdervi nell’installazione del CMS

Non ho tempo di studiare, voglio crearlo subito

Se il tempo vi manca, allora il consiglio è di affidarsi ad un professionista o ad un’agenzia web.

Saranno loro a preoccuparsi della creazione, acquisto hosting e dominio, tu dovrai solo dare le indicazioni giuste in termini di grafica e contenuti.

Loro penseranno a tutto il resto.

Probabilmente ti farai una domanda…

Quanto spenderò?

A prescindere dal tipo di sito internet che si desidera creare, la domanda che viene prima è, il tuo badget qual è?

Tutto parte da li. Non si può pensare di tirare su un sito internet, magari con un sistema e-commerce o un applicativo per l’incontro tra domanda e offerta con poche centinaia di euro.  Il sito è un investimento e come tutti gli investimenti va ragionato e sviluppato nel modo corretto.

Un sito vetrina, un sito semplice, con poche pagine, non dovrebbe costare sotto i 1000 – 1500 euro. La costruzione del sito e il lavoro di grafica, non vorremmo avere un sito brutto giusto? Ha un certo costo.

Se desideriamo aumentare le potenzialità del sito, quindi avere, ad esempio, la possibilità di aggiornare pagine, creare articoli in una sezione blog, aggiungere una sezione di vendita (e-commerce) un applicativo per comunicare con i clienti (chat), ecc, il costo, come potete immaginare, aumenta.

Perciò valutate bene il preventivo e soprattutto, lavorate sugli obiettivi che volete raggiungere!

Ora ho il sito internet. Sono apposto vero?

Assolutamente no. Stai solo muovendo i primi passi nell’universo di internet.

Metti nero su bianco i tuoi obiettivi, il vero punto di partenza di ogni progetto.

Dopodiché dovrai imparare nuove competenze, ad esempio le analisi statistiche sulle visite, su come i tuoi utenti lo raggiungono e su come trovare nuovi visitatori.

Non si può prescindere dal trovare una strategia di comunicazione, basata ad esempio sui social network.

Sei solo all’inizio, ma se lavori bene, se studierai o ti affiderai a persone competenti. Ti assicuriamo che il risultati si vedranno.

Ricordatevi di seguirci su Instagram: https://instagram.com/laguidadelleguide?igshid=1998jpufdau1r


Seguici su Instagram @laguidadelleguide